• HOME
  • _______________

  • ISCRIZIONI
  • _______________

  • ISTRUTTORI
  • _______________

  • PALESTRA
  • _______________

  • ARCHIVIO CORSI
  •  

     

                                                 


    INFO AI CORSI DI PARACADUTISMO

         

    L’A.N.P.d’I. sezione di Velletri, organizza corsi di paracadutismo sotto controllo militare aperti a tutti senza alcuna distinzione.

    I corsi sono tenuti da istruttori e aiuto-istruttori paracadutisti, congedati dalla Brigata FOLGORE o formati all'interno dell'A.N.P.d'I. stessa, e si svolgono presso la Palestra dell'Associazione Ginnastica VELITRAE ASD di Velletri sita in Via San Giovanni Vecchio n. 71. Il corso insegna la pratica del paracadutismo seguendo il programma previsto e attuato dal C.A.PAR. (Centro Addestramento Paracadutisti) di Pisa (ex S.MI.PAR.) al termine del corso gli allievi sono ammessi ai lanci. L’abilitazione al lancio con paracadute emisferico ad apertura automatica con fune di vincolo, che si consegue dopo tre lanci, è rilasciata con attestato controfirmato dal C.TE del C.A.PAR. tramite l’A.N.P.d’I., costituendo titolo nei vari Concorsi indetti dalle diverse Forze Armate o pubblici. (L'abilitazione permette di avere 2 punti in più in tutti i bandi di arruolamento sia per F.F.AA. che per F.F.OO.). 

    Modalità di iscrizione ai corsi

    Per l’iscrizione ai corsi è necessaria l’età minima di 16 anni, i minorenni devono essere autorizzati da entrambi i genitori muniti di copia del documento di identità. Per tutte le informazioni ci si deve rivolgere alla Segreteria Tecnica della sezione di Velletri, sita in via delle Mura n° 87 tel. 338 8658544 aperta nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 18,00 alle ore 19,00.

     

    Il costo del corso è di Euro 750,00 comprensivo di:

    Non comprende invece:

    La sezione non fornisce gli stivaletti per i lanci, sarà cura dell'allievo procurarseli in data antecedente le giornate addestrative.

    Modalità di pagamento

    Il pagamento potrà avvenire in due soluzioni con un acconto minimo di €200,00 all'atto dell'iscrizione e il saldo dell'importo residuo dovrà avvenire 10 giorni prima della data di esame. Non è previsto alcun rimborso della quota di iscrizione o di altre spese che l'allievo abbia sostenuto qualora decida di interrompere la frequenza del corso.

    Modalità di svolgimento dei corsi

    Gli allievi, iscrivendosi al corso, accettano il regolamento interno della Palestra, informato allo spirito di disciplina e di rispetto gerarchico e umano delle persone e dell’istituzione - proprio di una Associazione d’Arma - che si impegnano a rispettare firmando la domanda di iscrizione al corso. Il corso ha una durata di circa 10 settimane.

    I provvedimenti disciplinari sono:

    Quest'ultimo provvedimento viene deciso dal Consiglio Direttivo su proposta di uno o più istruttori.

    In conformità al carattere di Associazione d’Arma, agli allievi vengono trasmesse le tradizioni, canti compresi,della Specialità; i dirigenti e il corpo istruttori sceglieranno le iniziative più idonee ad illustrare agli allievi gli avvenimenti storico-militari del paracadutismo italiano e le gesta compiute, mantenendo vivo il carattere non solo ideale con la Brigata FOLGORE. I lanci per il conseguimento dell’abilitazione si svolgono con materiali militari (paracadute T-10C e MIRPS) o equivalenti (T-10C Mertens, SET10 Strong, 10-24 DI Mertens), con la collaborazione del C.A.PAR. o delle scuole A.N.P.d'I., secondo le procedure apprese dagli allievi nel corso dell’addestramento.

    Di norma i lanci si effettuano con i vettori civili (Pilatus Porter PC6, Cessna C206) messi a disposizione dalle Scuole A.N.P.d'I. nelle zone lancio.

    2016 web by CTorella